Natale è…

Abito in una città che fiorisce d’arancio in inverno. Nel mio piccolo quartiere e in quelli più vecchi e urbani, gli alberi ai lati della strada si riempiono di frutti come di decorazioni natalizie, accendendo la scena del Natale mediterraneo.

Arancione è uno dei suoi colori, insieme all’azzurro del cielo freddo bucato dal sole. Come si nota, qui, che le giornate ricominciano ad allungarsi. Non senza un briciolo di malinconia.

Ma il bello del Natale sta anche in quella sua nota malinconica che ognuno, a modo suo, sente e coltiva, e che ogni anno ci sentiamo vibrare dentro con una frequenza diversa.

Io la mia nota malinconica la coltivo a passeggio vicino all’Università – e forse mi sovviene un pallido ricordo dei miei Natali da studentessa universitaria, in un’altra città e in un altro Paese. O forse no. La coltivo lungo le grandi vie del centro illuminate e trafficate, dove respiro il Natale della capitale europea fra i contrasti che sferzano la strada ad ogni angolo. Poi vado a stordirla fra i saliscendi delle vie che portano ad Exarchia, la mia nota malinconica. Fra i muri scarabocchiati e le vetrine delle pasticcerie fra le più rinomate della città. E lì che gli alberi si fanno più appariscenti nel mio campo visivo e penso: abito in una città che fiorisce d’arancio in inverno. Lo penso attraversando la strada, davanti alla polizia che incornicia, come sempre, quell’isolato.

La mia nota malinconica si fa allegra, sotto la pioggia, mentre ritorno verso il centro. Niente regali – che liberazione –, soltanto i dolci buoni da condividere nei prossimi giorni con la mia famiglia elettiva. Una delle. Quella dentro alla quale accoccolarmi questo Natale, come una candela dentro a una casa semplice e accogliente, come una sognatrice fra le coperte nuove.

Nell’ozio e nell’oblio della festa, finalmente, fra un ritrovo e l’altro. Senza obblighi. Con una strana euforia e quel desiderio forte di trattenere il tempo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...