Pioggia, sole forte e Crohn: tutti i sintomi del cambio di stagione

Me ne dimentico quasi, con il dolce equilibrio delle stagioni estreme. E poi ecco, fra i soli febbrili e gli scrosci invernali di febbraio, che mi sorprende l’ormai ben noto dolore infiammatorio al ginocchio sinistro e a entrambe le caviglie.

Ben noto, eppure ogni volta è come la prima; con un po’ di consapevolezza in più. Già lo aspetto, il dolore, acquirsi verso la sera, insieme a un po’ di febbricola, a quella stanchezza ebbra che mi fa passare la voglia di uscire per mettermi dentro quella di guardare un film sul divano. Dovrei forse aumentare di mezza compressa la dose quotidiana di azatioprina? Come l’anno scorso, come due anni fa. Tre anni fa no, ne prendevo ancora due intere. C’è da dire che spesso mi dimentico di prendere tre volte al giorno la mesalazina… Continua a leggere “Pioggia, sole forte e Crohn: tutti i sintomi del cambio di stagione”