Buon compleanno Tino :)

La scorsa settimana, con un mese e mezzo di ritardo, ho festeggiato 4 anni di stomia. Era intorno al 18 giugno 2014 quando entrai d’urgenza in sala operatoria al Mauriziano di Torino per subire una modifica che mi spaventava e che desideravo allo stesso tempo, come il dolore necessario per poter tornare ad affrontare di nuovo la vita con tutta me stessa.

Tutto quello che è avvenuto dopo, lo devo soprattutto a Tino, la mia stomia. A 4 anni di distanza, non posso che confermare che il sacchettino è davvero un salvavita, nel senso più pieno e ampio del termine. E con lui i setoni per drenare le fistole: chi l’ha provato sa cosa intendo.

Più che un compleanno, forse, una Pasqua personale. La rinascita dopo il dolore e la paura. E l’occasione per dire grazie a chi c’è sempre stato, rendendo speciali non soltanto gli anniversari, ma ogni giorno di questa nuova vita. Grazie G.!

Avete un attimo? Vi presento Tino formato libro…

Qualche giorno di assenza dal blog causa dilaganti urgenze lavorative e conseguente mancanza di lucidità nel tentare di dare forma ai pensieri, ma poi, alla fine… ecco che, con un po’ di pazienza mia e altrui, la versione libro di Tino non ci sta è finalmente comparsa su Amazon, a fare compagnia all’ebook. E con questa notizia riapro le mie danze nell’accogliente blogosfera.

>> Vai al libro <<

𝗧𝗶𝗻𝗼 𝗻𝗼𝗻 𝗰𝗶 𝘀𝘁𝗮: 𝗱𝗮𝗹 𝗖𝗿𝗼𝗵𝗻 𝗮𝗹 𝗿𝗼𝗺𝗮𝗻𝘇𝗼

m4rvrs

Dedicato a chi convive con la malattia, a chi la cura, a chi sta vivendo la sua pausa forzata in ospedale, a chi sta per uscirne con qualche novità.

Cosa ci trovate dentro? Il piacere e la disciplina della scrittura spronata da una situazione di disagio, il dolore e la paura, la speranza, suggestioni oniriche ed esistenziali, tanta ironia e poi ancora amore per la vita, poesia, qualche lucertola sfuggita dalla mia penna e una galleria di personaggi pronti a condividere con voi un pezzo della loro storia.


“Tino non ci sta”: eBook in regalo per 5 giorni

m4rvrsLa nuova edizione di Tino non ci sta è su Amazon >> Scarica GRATIS l’eBook entro il 2 gennaio.

Cosa troverete di più o meno nascosto dentro al mio romanzo d’esordio?

Aneddoti e riflessioni in un gioco a più voci, permeato da un profondo gusto per le contraddizioni (serio e ridicolo; rabbia e amore; disperazione e speranza) e dalla volontà di trasporre in uno stile materico sintomi, sensazioni e sentimenti di un momento di passaggio, coincidente con la fase più intensa della malattia di Crohn.

Ci troverete tutti i personaggi della vita ospedaliera esteriore e interiore, la rinascita, la (ri)partenza, accesissimi riverberi adolescenziali, il mare, il richiamo al viaggio e all’invenzione poetica.

E poi un po’ di tutte le mie passioni (nelle varie accezioni del termine), qualche lucertola sfuggitami di mano, il piacere di una scrittura vissuta e meditata, un profondo rispetto-affetto per il genere romanzo e tanto amore per la vita, per i miei maestri e per tutti coloro che leggeranno il libro dedicandomi un po’ del loro tempo – per tutti quelli che l’hanno già fatto, incoraggiandomi a prendermene cura e a inaugurare questo secondo ciclo.

Clicca qui per l’eBook.

– Buona lettura –

Sorpresa di fine anno: “Tino non ci sta” con una nuova copertina

***Un’anticipazione per i primi follower del blog*** m4rvrs

Ho il piacere di presentarvi la seconda edizione di Tino non ci sta, il mio romanzo d’esordio ispirato alla vicenda personale con il Crohn, presto su Amazon con una nuova copertina e un prezzo più accessibile per versione eBook e cartacea. Quando? Fra pochi giorni…

Per maggiori dettagli e aggiornamenti, seguite il blog!